Salvini a Napoli: "Toglieremo le mutande alla camorra"

Matteo Salvini

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini è tornato oggi a Napoli per prendere parte al comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è tenuto nel pomeriggio presso la Prefettura del capoluogo campano e lì, in quello che era un incontro incentrato sulla lotta al crimine alla criminalità organizzata, il leader della Lega ha confermato che il mese prossimo partirà la demolizione della vela Verde di Scampia, una delle tre il cui abbattimento è previsto da una delibera comunale del 2016 - la quarta ancora in piedi delle sette originali, quella celeste, sarà invece restaurata e andrà ad ospitare gli uffici della Città Metropolitana di Napoli.

Salvini ha parlato di una vera e propria battaglia alla criminalità organizzata che si sta combattendo in tutta Italia, Napoli compresa:

La camorra, la 'ndrangheta, la mafia sanno che al Governo ci sono dei nemici disposti a tutto pur di portargli via l'ultimo paio di mutande. Siamo in battaglia e in un percorso che vive un momento felice.

La lotta alla criminalità a Napoli e in provincia non passa soltanto dalla riqualificazione di Scampia, uno dei quartieri simbolo del degrado del capoluogo campano, ma anche dall'arrivo in città di centinaia di agenti in più, operazione già iniziata nei mesi scorsi:

Da dicembre a febbraio a Napoli abbiamo inviato 200 agenti in più e la pianta organica per la Questura di Napoli è prevista a 600 agenti da aggiungere. [...] Non dico che facciamo miracoli, ma questa è una risposta a chi chiede che cosa sto facendo.

Con l'occasione, Salvini ha voluto ribadire l'esigenza, ora più che mai, di sbloccare i tantissimi cantieri in stallo in tutto il Paese nelle stesse ore in cui il vicepremier Luigi Di Maio annunciava l'arrivo in Consiglio dei Ministri del decreto sblocca cantieri, firmato dal Movimento 5 Stelle:

L'importante è sbloccare i 400 cantieri fermi in Italia da anni per dare lavoro, creare ricchezza e infrastrutture. Chiunque voglia metterci il timbro, non son geloso, a me interessa che i cantieri partano, chi vuole prendersi i meriti è l'ultimo dei miei problemi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO