Nave Ong tedesca soccorre 64 migranti | Salvini: "Ora vada ad Amburgo"

ong sea eye salvini migranti

La nave della Ong tedesca Sea Eye ha salvato 64 migranti che si trovavano a bordo di un gommone in difficoltà al largo della Libia, Matteo Salvini invita subito l’imbarcazione a fare rotta verso la Germania. Qualche ora fa, l’organizzazione umanitaria ha twittato: "Sono tutti al sicuro sulla nostra nave", rispondendo sostanzialmente alla segnalazione di Alarm Phone, ovvero il servizio telefonico che consente ai migranti di avere un numero cui chiamare in caso di difficoltà in mare. Il gommone si trovava al largo di Zuwarah e trasportava tra gli altri anche 10 donne e 6 bambini.

Sulla propria pagina Facebook ufficiale, l’Ong Sea Eye ha anche pubblicato un video nel quale vengono mostrati i migranti prima su un gommone e poi a bordo della nave Alan Kurdi. Alcuni di loro pregano per il salvataggio, altri cercano riparo tra le coperte fornite dall’organizzazione umanitaria.

Salvini: "Vadano ad Amburgo"

La notizia del salvataggio è stata commentata praticamente in diretta tramite i propri canali social dal ministro dell’Interno, Matteo Salvini: "Nave battente bandiera tedesca, Ong tedesca, armatore tedesco e capitano di Amburgo. È intervenuta in acque libiche e chiede un porto sicuro. Bene - conclude - , vada ad Amburgo".


Su Twitter, anche il servizio Alarm Phone ha reso noti alcuni dettagli sul salvataggio: "Alan Kurdi ha svolto con successo l'operazione di soccorso, salvando 64 persone. Questo caso dimostra l'importanza dell'intervento della flotta civile".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO