Mimmo Lucano: nuovo avviso di garanzia

Il Sindaco sospeso di Riace, rinviato ieri a giudizio, ha ricevuto un nuovo avviso di garanzia

Nella serata di ieri Mimmo Lucano è stato rinviato a giudizio insieme ad altre 26 persone nell'ambito dell'inchiesta "Xenia", la cui prima udienza è stata fissata per l'11 giugno prossimo. A poche ore dal rinvio a giudizio, al sindaco sospeso di Riace è stato notificato un nuovo avviso di chiusura delle indagini per il reato di truffa aggravata. Anche in questo caso al centro dell'inchiesta ci sarebbe la gestione dei fondi destinati all'accoglienza.

Lucano sarebbe indagato insieme ad altre 9 persone e questa nuova indagine farebbe parte di un secondo filone della stessa inchiesta "Xenia". A Lucano sarebbe contestato l'affitto di strutture destinate ad ospitare migranti, che non sarebbero state conformi allo scopo.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO