Countdown elettorale: - 5. Più fucili per tutti! Anche Raffaele Lombardo si arma


Dopo la sparata di Umberto Bossi sui lombardi da portare in piazza con i fucili per modificare le schede elettorali e punire la canaglia romana tocca a Raffaele Lombardo rispondere al fuoco con questa poco felice espressione: "Purtroppo i fucili dei siciliani sono armati a salve. Quando potremo armarli come si deve, vedremo se e contro chi usarli".

Di nuovo ci troviamo davanti ad un candidato al parlamento che minaccia l'uso della violenza e delle armi, senza spiegare bene neppure per quale motivo questo sarebbe necessario. Inoltre queste uscite non aiutano certo a superare lo stereotipo della Sicilia come terra di mafia e lupara...

Appare quindi decisamente più che sensata l'osservazione di Francesco Storace: “Quello che ha detto Lombardo, e cioè che anche la Sicilia prenderà i fucili è più grave di quello che detto Bossi perché, in Sicilia, c'é chi i fucili li usa davvero. Mi domando a chi abbia voluto mandare il segnale Lombardo".

Voi come vi spiegate questa irresistibile attrazione verso i fucili a 5 giorni dal voto?

  • shares
  • Mail
30 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO