Istat: fiducia famiglie ai minimi ad aprile, in calo anche quella delle imprese

calo fiducia consumatori aprile

La fiducia dei consumatori è ancora in calo ad aprile, per il terzo mese di fila, portandosi ai minimi dal 2017. L’Istat rende noto oggi che l'indice scende a 110,5 da 111,2 del mese scorso. In flessione anche l'indice di fiducia delle imprese che da 99,1 scende a 98,7.

A subire particolarmente il colpo è stato il settore manifatturiero, che tocca i minimi da febbraio 2015. Fanno eccezione le costruzioni, che registrano invece un aumento che riporta l'indice ai massimi da aprile 2007.

I dati sul clima di fiducia di consumatori e imprese spiega l’Istat "confermano la debolezza dell’attuale fase ciclica". Il particolare l’indice di fiducia dei consumatori cala in tutte le sue componenti.

Il clima economico, personale e corrente mostra le diminuzioni più consistenti, la diminuzione più contenuta riguarda invece il clima futuro. Andando più in dettaglio il clima economico scende da 123,8 a 122,6, quello personale cala da 106,8 a 105,9, il clima corrente passa da 107,8 a 106,9 e il clima futuro scende leggermente, da 115,9 a 115,6.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO