Siri, M5S: "Sembra di rivivere film Renzi-Boschi". Salvini: "Governo dura? Chiedetelo a Di Maio"

Sul caso Siri M5S all’attacco a testa bassa. Il partito di Luigi di Maio torna a chiedere con insistenza le dimissioni del sottosegretario leghista ai Trasporti Armando Siri indagato per corruzione: "Quel che più preoccupa e troviamo grave è che nonostante tutto quel che sta emergendo a Lega continui a difendere Siri. Sembra di rivivere il film di Renzi con Boschi. Ci auguriamo un cambio di passo nelle prossime ore" si legge in una nota.

Il ministro del lavoro e capo politico del MoVimento aggiunge: "La difesa a spada tratta dalla Lega mi preoccupa, Siri sia allontanato".

Per la cronaca, dalla vicenda Banca Etruria il padre dell'ex ministra del governo Renzi è uscito più che pulito, l’accusa a suo carico di falso in prospetto è stata archiviata, per cui con il senno di poi si potrebbe dire che Renzi ebbe ragione a difendere Boschi.

Tornando al caso Siri, il ministro delle Infrastrutture e Trasporti Danilo Toninelli dal canto suo ricorda di avergli tolto subito le deleghe per "dissipare le ombre senza intaccare il governo del cambiamento". Ma se Siri resta al suo posto, come ribadito da Salvini più volte, poco cambia per l’immagine del governo.

A domanda se l’esecutivo andrà avanti, stamattina il ministro dell’Interno ha detto lapidario: "Chiedete agli amici 5 Stelle... Mi sono impegnato a non rispondere più alle provocazioni. Lavorerò per l'Italia nei prossimi anni". Sul salva Roma Salvini ha poi detto che la Lega "sta ragionando su un piano d'azione per Roma Capitale. Non servono soldi, ma un'amministrazione più efficiente".

E Di Maio a distanza risponde sulla tenuta del governo: "Ogni ministro deve pensare a fare il suo e il M5S vuole andare avanti per altri 4 anni". Questo "è un esecutivo che può cambiare davvero le cose e noi ci crediamo. Quindi, abbandoniamo anche i vittimismi. Non mi piace chi tira il sasso e nasconde la mano. Io sono abituato a metterci sempre la faccia". Ma su Siri nessun margine di trattativa con la Lega: "Deve mettersi in panchina".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO