Papa Francesco incontra la famiglia rom di Casal Bruciato

Dopo aver incontrato in Vaticano 500 persone rom e sinti, Papa Francesco ha ricevuto in forma privata, nella sagrestia della Basilica di San Giovanni in Laterano, la famiglia rom oggetto delle proteste a Casal Bruciato dopo l'assegnazione da parte del Comune di Roma di una casa popolare in una palazzina di via Satta.

La vicenda ha acquisito eco nazionale dopo che i cittadini del quartiere romano, fomentati anche dagli estremisti di destra di CasaPound, hanno messo in atto una protesta dai toni molto accessi - oggi sono scattate le prime denunce - e la famiglia oggetto di vessazioni e insulti ha ottenuto la solidarietà di tanti, a cominciare dalla sindaca di Roma Virginia Raggi, giunta ieri in visita proprio a Casal Bruciato.

Oggi è stata la volta di Papa Francesco, che si è brevemente intrattenuto con la famiglia Omerovic prima di partecipare al Convegno della Diocesi di Roma:

Quando leggo sui giornali qualcosa di brutto vi dico la verità: soffro. Oggi ho letto qualcosa brutta e soffro perché questa non è civiltà, non è civiltà.

Il Pontefice ha espresso solidarietà alla famiglia Omerovic e con l'occasione ha voluto condannare in modo chiaro e netto "ogni forma di odio e violenza".

Foto | ANSA

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO