Tangenti Lombardia, spunta il nome di Lara Comi: indagini su una consulenza

lara comi tangenti lombardia

Dalle carte dell’inchiesta sulle tangenti in Lombardia spunta una consulenza sospetta. Secondo quanto riferisce l’agenzia Ansa, attraverso Gioacchino Caianello, sarebbero confluiti in una società riconducibile a Lara Comi (Europarlamentare di Forza Italia) circa 38.000 euro. Nella giornata di ieri la novità importante è stata comunque rappresentata dalla collaborazione di un primo imprenditore coinvolto, che ha deposto nello stesso giorno dell’ex compagna di Matteo Salvini, Giulia Martinelli, attualmente a capo della segreteria politica del Governatore Attilio Fontana.

Con il passare dei giorni, dunque, vengono fuori nuovi dettagli sull’inchiesta dei pm milanese con al centro un sistema di corruzione, finanziamenti illeciti e appalti pilotati nella regione Lombardia, e nella quale Fontana, inizialmente ritenuto parte offesa, è stato iscritto nel registro degli indagati per abuso di ufficio per un incarico in Regione al suo ex socio Luca Marsico. Lara Comi non è invece indagata, ma gli inquirenti stanno effettuando verifiche bancarie in seguito ad alcune circostanze emerse dal ruolo di Caianello.

Forza Italia: così Caianello scavallava Comi a Varese



Nonostante la coordinatrice di Forza Italia a Varese fosse proprio la Comi, secondo i pm è proprio Caianello il factotum azzurro nella zona, "in costante contatto con tutti gli esponenti apicali del partito a livello regionale". Attraverso contati costanti con Mariastella Gelmini e il Presidente Fontana e tramite la "collaborazione di alcuni suoi uomini di stretta fiducia", Caianello è riuscito "ad estendere la sua influenza politica e, parallelamente, quella criminale ben oltre i confini della provincia di Varese". E proprio qui si innesta - secondo quanto apprende l’Ansa - il collegamento con una società di Saronno riconducile proprio all’eurodeputata Comi. Questa società avrebbe infatti ottenuto una consulenza da 38.000 euro da parte di una partecipata Afol città metropolitana, come preliminare di un più ampio incarico che può raggiungere quota 80.000 euro.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO