Matteo Salvini: "Processatemi pure, ma non fatemi perdere tempo"

Matteo Salvini

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini sta continuando a girare l'Italia per la campagna elettorale in vista delle prossime europee e oggi, durante un comizio elettorale a Sanremo, ha elogiato il proprio partito e invitato i cittadini a svegliarsi:

Il 26 maggio sarà un referendum sulle politiche della Lega. Non sono elezioni europee. Svegliate chi ancora dorme se sperate in qualcosa di nuovo. Dove governa al Lega si vede.

Salvini, come al solito acclamato dai suoi sostenitori, è voluto tornare sulla questione dei flussi migratori e dei porti chiusi che gli è quasi costata un processo. Una mossa, questa, che secondo il leader della Lega confermerebbe l'ottimo lavoro svolto alla guida del Ministero dell'Interno:

Abbiamo dimostrato all'Europa che facciamo da soli. Questo mi è costato un tentato processo. Ora stanno provando di nuovo con il Tribunale dei Ministri di Catania. A loro dico, 'processatemi pure', ma non fatemi perdere tempo. Indagare un ministro che ferma un barcone per 4 giorni..., ma che c....

Ora, nel momento in cui deve fare la voce grossa e ottenere gli applausi della piazza, Salvini si è detto pronto a farsi processare. Quello stesso Salvini che aveva fatto una dichiarazione simile pochi mesi fa, per il caso della nave Diciotti, e che pochi giorni dopo aveva cambiato idea e chiesto di non venir processato, potendo poi contare sul supporto del Senato. Intanto, però, gli sbarchi sono ripresi alla faccia della politica dei porti chiusi e il consenso di Salvini è in calo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO