Fazio "cancellato": Zingaretti (PD) parla di censura, la replica di Salvini

zingaretti salvini fazio

La Rai cancella le ultime tre puntate di "Che fuori tempo che fa", trasmissione condotta da Fabio Fazio e l’opposizione insorge. Nicola Zingaretti, segretario del Partito Democratico, ha utilizzato il proprio profilo Facebook istituzionale per dire la sua sulla scelta della TV di Stato: "Chiamatela come volete. Io la chiamo censura contro la libertà di espressione".

Salvini: "Fazio lo vorrei in onda di più, porta voti alla Lega"

L’annuncio della soppressione delle ultime tre puntate è stato fatto dallo stesso conduttore in diretta TV e in molti hanno accusato indirettamente il vicepremier Matteo Salvini, che non è mai stato molto tenero con Fazio.

"Io a Fazio lo vorrei in onda anche a Natale e a Capodanno - la replica del ministro dell’Interno - . Più fa campagna elettorale per la sinistra con il rolex al polso più gli italiani votano Lega. Ho tante cose di cui occuparmi ma non di quello che va in onda sui Raiuno il lunedì sera".

Nonostante ribadisca di non volersi occupare della programmazione televisiva della Rai, Salvini poi ribadisce di “soffrire” la presenza di Fazio e il suo modo di fare TV.

"Mi dà fastidio che ci sia qualcuno pagato dagli italiani, tra i 3 e i 4 milioni di euro, che faccia una trasmissione politica. Adoro il confronto e la critica, figurarsi se chiedo a tizio di togliere un programma piuttosto che un altro. Mi dà fastidio che una televisione pubblica pagata dagli italiani - conclude il ministro - paghi stipendi da milioni di euro".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO