Il pupazzetto di Zorro rubato a Salvini diventa trend topic su Twitter...

Se ne parla nel discusso libro intervista di Chiara Giannini.

Chi apre Twitter stamattina troverà tra i trend topic la parola "Zorro". Perché mai? Diciamo subito che è collegato a Matteo Salvini. In particolare al tanto discusso libro-intervista pubblicato da Altaforte (la casa editrice esclusa dal Salone del Libro di Torino), firmato da Chiara Giannini, la giornalista che ha intervistato il ministro dell'Interno. Nel web, infatti, ha cominciato a circolare l'incipit del libro "Io sono Matteo Salvini" e ha inevitabilmente scatenato l'ironia degli utenti dei social network. Sì, perché, per capirci, il tenore è questo:

"Il suo è il cognome più cliccato su Google in Italia: è l'uomo più desiderato dalle donne dello Stivale, anche, di nascosto, da quelle di sinistra, malgrado non abbia propriamente la faccia del latin lover. C'è chi pagherebbe oro per vederlo nella quotidianità della vita privata o solo per prenderci un caffè. Perché non è riuscito solo a portare il suo partito dalle misere percentuali di un tempo a quelle di una forza di Governo stabilizzata e solida, ma ha toccato il cuore della gente, con quella naturalezza che solo chi parla senza aver paura di niente può avere. E i suoi alleati maggiori, spesso e volentieri, sono stati proprio i suoi difetti: quel non aver peli sulla lingua che non sempre paga, ma che avvicina alle persone; quel suo prevaricare, a volte, il pensiero altrui pur di far emergere la giustizia"

E a proposito di giustizia e ingiustizia...

"D’ingiustizie nella vita ne ha subite anche lui, sin da piccolo, quando racconta ironicamente che all’asilo gli rubarono il pupazzetto di Zorro"

Ed ecco che il pupazzetto di Zorro ha attirato l'attenzione più di ogni altra cosa, più di un incipit scritto in ginocchio, con affermazioni che non si sa bene su quale dato concreto si poggino ("il più desiderato dalle donne dello Stivale"?!?!?!?). Il pupazzetto di Zorro è il grande protagonista di queste ore sul web e la curiosità è soprattutto su quel bambino, quel compagno di asilo di Salvini, che fece la grande ingiustizia...

Pupazzetto di Zorro e Matteo Salvini

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO