Debito pubblico giù: a marzo cala di 4,4 miliardi (dati Bankitalia)

bankitalia debito pubblico

Il debito pubblico scende a marzo - Secondo i dati ufficiali forniti da Banca d’Italia, il debito delle amministrazioni pubbliche a marzo 2019 scende di 4,4 miliardi di euro rispetto al mese precedente. Nella comunicazione ufficiale di Bankitalia si legge che il fabbisogno del mese, ovvero 20,2 miliardi di euro, è stato compensato abbondantemente dalla diminuzione delle disponibilità liquide del Tesoro, pari a 22,4 miliardi di euro.

Bankitalia: entrate tributarie su nel primo trimestre 2019

E non è tutto: scarti e premi all'emissione e al rimborso, rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e variazione dei tassi di cambio hanno contribuito alla riduzione del debito di 2,3 miliardi di euro. A marzo, recita ancora l’aggiornamento dei dati fornito da via Nazionale, le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 28,7 miliardi (+0,8%, ovvero 0,2 miliardi, rispetto allo stesso mese dello scorso anno). Nei primi tre mesi del 2019, infine, le entrate tributarie sono state pari a 92,2 miliardi (+0,6% rispetto al primo trimestre 2018).

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO