Evento Lega a Milano, Salvini fa la campagna "Lui non ci sarà", ma Calenda: "Potrei anche venire"

Proprio come per l'evento in Piazza del Popolo a Roma del dicembre 2018, anche per quello di sabato a Milano Salvini usa la stessa strategia.

Salvini-Calenda

Matteo Salvini in questi giorni ha lanciato la campagna "Lui/lei non ci sarà" per promuovere l'evento in Piazza Duomo a Milano di sabato prossimo, il mega-comizio in vista delle elezioni europee della settimana successiva.

È la stessa identica strategia dell'anno scorso, quando promesse l'evento in Piazza del Popolo a Roma dell'8 dicembre 2018: prende le facce dei sui principali avversari politici, meglio se con una brutta foto, e ci scrive sopra "Lui/lei non ci sarà", poi il logo della Lega, lo slogan "Prima l'Italia! Il buonsenso in Europa" e data, orario e luogo dell'appuntamento.

Da Laura Boldrini a Emma Bonino, da Nicola Zingaretti a Jean-Claude Juncker, da Oliviero Toscani a Carlo Calenda. Ecco, proprio Calenda, però, gli ha risposto:

"Mai dire mai ⁦Matteo Salvini se non scappi a gambe levate dal confronto come hai fatto a Modena potrei anche venire"

In fondo è un luogo pubblico, non sarebbe male se anche i "non invitati" si presentassero. E molto probabilmente di "non invitati" ce ne saranno, perché Milano si sta preparando anche a una contestazione nei confronti di Salvini.

Quello che è certo che sabato tutti gli occhi saranno puntati sul capoluogo lombardo, nella speranza che tutte le manifestazioni ed eventuali proteste si svolgano in maniera pacifica.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO