Salvini: "Testimonio la mia fede combattendo i trafficanti di migranti"

salvini coffee break

Matteo Salvini è stato ospite stamane della trasmissione Coffee Break su La7. Il ministro dell’Interno si è subito difeso dalle critiche che lo hanno travolto nelle ultime ore per la scelta di invocare addirittura l'aiuto della Madonna in vista delle elezioni europee. Il Cardinale Parolin ha subito stigmatizzato, sostenendo che chi invoca la fede per scopi personali fa qualcosa di “pericoloso”, ma Salvini non è affatto pentito.

"Io testimonio la mia Fede salvando vite umane e combattendo gli schiavisti e i trafficanti di esseri umani, accogliendo chi ha davvero bisogno ma facendo rispettare regole e confini. Sono felice del sostegno da parte di tante donne e uomini di Chiesa, lavoro per riportare anche l'Europa sulla via della difesa delle sue radici giudaico-cristiane".

La questione della Sea Watch 3 ha nuovamente rinfocolato il dibattito sulla questione dei migranti, ma il vicepremier del governo Conte rivendica la “bontà” della chiusura dei porti.

"I numeri dicono che grazie alla politica del rigore e dei porti chiusi - insiste - abbiamo ridotto del 90% i morti e i dispersi in mare e non solo gli sbarchi. I porti aperti creavano il disastro, come ricorda Papa Francesco, la politica dell'attenzione salva vite".


  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO