Alemanno in difficoltà: colletta per pagargli le spese legali

gianni alemanno

Gianni Alemanno ha speso tutto o quasi ciò che aveva in avvocati ed oggi non se la sta passando benissimo. È quanto riferisce la free press Leggo, che sottolinea come l’ex sindaco di Roma sia alle prese con un rosso nelle proprie finanze che ha convinto tanti amici a dargli una mano per consentirgli di difendersi ancora nei tribunali. In queste ore, infatti, amici, ex colleghi di partito dei tempi di Alleanza Nazionale ed ex camerati hanno promosso una colletta.

Dopo la sentenza di primo grado per Mafia Capitale, Alemanno si è visto infliggere 6 anni di carcere e la confisca di beni per un ammontare di 298.000 euro, oltre a 50.000 euro di risarcimento dovuti a Comune di Roma e Ama. Tutto ciò che durante la sua carriera il politico romano aveva messo da parte, si è dunque volatilizzato nel giro di pochi anni.

Così, un Comitato composto da tanti amici e persone vicine ad Alemanno hanno costituito un comitato che ha già diramato un comunicato tramite il quale si annuncia una raccolta fondi “per le spese di giudizio” necessarie all’ex sindaco di Roma. L’appello è firmato da Giorgio Ciardi e Giulia Ciapparoni, rispettivamente responsabile e dirigente del Movimento Nazionale per la Sovranità.

“Purtroppo - le parole di Alemanno - in Italia difendersi è diventato un lusso nel mio caso devo difendermi da infamie e accuse basate sul nulla. La pubblicazione della sentenza ne è la conferma: non c’era alcun legame tra me e il clan di Buzzi e Carminati. Mi hanno tirato in ballo in questa storia con intercettazioni millantatorie e non c’è una sola conversazione o prova che mi veda implicato in corruzioni o scambio di denari. Sono una persona per bene, un cittadino onesto e un politico che non ha mai rubato un soldo. Ma per dimostrare tutto ciò ho dovuto dilapidare, e continuo a farlo, ahimè, una fortuna. In appello spero verrà annullato questo incubo per sempre”.

alemanno raccolta fondi

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO