Di Maio: "Gentiloni sui rimpatri ha fatto meglio". Salvini replica: "Hai nostalgia di Renzi?"

di maio salvini rimpatri

Ancora schermaglie tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, a due giorni dal voto europeo. Il ministro dell’Interno di buon mattino ai microfoni del Gr1 ha detto: "Non so se Di Maio ha nostalgia di Renzi e Gentiloni, basta che lo dica. Questo è il primo anno da tantissimi anni in cui ci sono il doppio delle espulsioni rispetto agli sbarchi".

Ieri il leader del MoVimento 5 Stelle aveva attaccato Salvini sul suo terreno dicendo che il governo Gentiloni sui rimpatri ha fatto meglio del loro: "Adesso dobbiamo risolvere un problema: si chiamano rimpatri" ha detto Di Maio spiegando che nel decreto sicurezza bis bisogna "metterci più soldi per fare gli accordi internazionali. Mi fa male sapere che il governo Gentiloni sui rimpatri aveva fatto meglio del nostro governo, quindi acceleriamo su questo".

Salvini nell’immediatezza aveva replicato senza esasperare i toni: "Domenica si vota per cambiare l'Europa. Non per cambiare il governo. Per il governo non cambia niente... Occupo il mio tempo lavorando, non ho tempo per offendermi".

Stamattina però il ministro degli Interni è tornato sull’argomento promettendo che: "Se gli italiani mi danno forza, i porti chiusi dall'Italia li porto in tutta Europa perché in Italia e in Europa entra chi ha il permesso, gli altri se ne stanno a casa".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO