Salvini: "Zaia è arrabbiato per la Pedemontana. Sono stufo dei no". Di Maio: "M5S ha comunque la maggioranza"

Ancora screzi tra i due vicepremier a due giorni dal voto alle elezioni europee.

Di Maio e Salvini screzi prima delle europee

Il finale di campagna elettorale è più infuocato che mai e anche oggi i vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini, leader rispettivamente del MoVimento 5 Stelle e della Lega, non hanno perso occasione per mandarsi delle frecciatine.

Il ministro dell’Interno è apparso abbastanza nervoso per una questione ben precisa, quella della Pedemontana Veneta, opera al momento bloccata, per questo ha detto:

"Ho sentito il governatore del Veneto, Zaia, è molto arrabbiato per i rallentamenti sulla più grande opera pubblica al momento in costruzione, perché "su 34 comuni attraversati ci sono 34 sindaci a favore: serve per viaggiare"

Durante un comizio a Verbania Salvini ha detto chiaramente:

"Io sono stufo di quelli che dicono solo no, io vi chiedo un voto per il Sì, un Sì anche per l'autonomia"

Il suo braccio destro, il vicesegretario della Lega e Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, a margine di un incontro pubblico a Induno Olona, in provincia di Varese, ha detto che il suo partito non vuole alcun rimpasto di governo e per quanto riguarda le elezioni europee punta a ottenere semplicemente di più dell’anno scorso, sarebbe un successo.

Intanto Luigi Di Maio ha cercato di distinguere tra elezioni europee e Parlamento e governo italiano, dicendo:

"Non ho mai capito perché le elezioni europee dovrebbero cambiare il Parlamento italiano. Il M5S ha il 36% del Parlamento italiano, ha la maggioranza assoluta in Consiglio dei Ministri e così rimarrà, io non intenzione di parlare di poltrone da lunedì, ma di chiedere abbassamento delle tasse per le imprese e per le famiglie, salario minimo orario da realizzare, il decreto Famiglia, la legge sul conflitto di interessi"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO