Elezioni comunali 2019: Firenze, Bari e Bergamo al csx. Perugia al cdx. Il M5S perde Livorno

risultati-elezioni-comunali-2019

È in corso lo spoglio per le elezioni amministrative. Stando alle proiezioni il centrosinistra è vicinissimo alla vittoria al primo turno a Firenze con Nardella, a Bergamo con Gori e a Bari con De Caro. A Livorno, invece, il M5S è destinato alla sconfitta al primo turno; quando sono state scrutinate 60 sezioni su 172 il candidato del centrosinistra Luca Salvetti è in vantaggio con il 33,07% davanti ad Andrea Romiti del centrodestra con il 26,97%. Stella Sorgente, candidata per il M5S al posto del Sindaco uscente Nogarin, è staccata con il 16%.

A Perugia il candidato di cdx Andrea Romizi è lanciatissimo verso una vittoria al primo turno; può vantare il 61% dei voti quando sono state scrutinate 21 sezioni su 159. A Modena il Sindaco uscente Muzzarelli (csx) è in vantaggio con il 54%, quando mancano 100 sezioni, sul candidato del cdx Prampolini, staccato con il 30,46%.

Elezioni comunali 2019

Per i risultati delle elezioni comunali 2019 si dovrà attendere ancora qualche ora, lo spoglio inizierà infatti alle 14. Per queste amministrative ieri 26 maggio ha votato il 68,01% degli aventi diritto rispetto al 71,6% delle precedenti amministrative. 3865 i comuni chiamati al voto, tra cui 27 capoluoghi di provincia.

Comunali 2019, risultati affluenza alle 23

La maggiore affluenza secondo i dati diffusi dal Viminale, che non comprendono però Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, si è registrata in Campania, Lazio, Umbria, Emilia-Romagna e Toscana. Fanalino di coda la Calabria.

Tra i capoluoghi di regione con la maggiore affluenza alle 23 ci sono Potenza (71,57%), Firenze (68,07%), Perugia (69,58%), Bari (64,72%) e Campobasso (68,31%). Tra i capoluoghi di provincia la maggiore affluenza è stata registrata invece a Bergamo (67,91%), Modena (69,43%), Pescara (63,90%) e Livorno (62,86%).

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO