Conte: "La lettera all'UE trapelata è un falso. Grave fuga di notizie"

Palazzo Chigi ha sottolineato che è una questione delicata che può avere ripercussioni sui mercati.

Giuseppe Conte sulla lettera all'UE

La lettera del ministro dell'Economia Giovanni Tria ai commissari dell'Unione Europea è sempre più un caso. Non solo ha creato zizzania tra Lega e MoVimento 5 Stelle, ma ha fatto preoccupare non poco il Premier Giuseppe Conte, tanto che Palazzo Chigi ha dovuto diffondere un chiarimento:

"La bozza della lettera sul debito, che il governo italiano invierà alla Commissione Ue, diffuso dai media non è lo stessa sottoposta all'attenzione del premier Giuseppe Conte"

Dunque la bozza che era stata diffusa è un falso e Palazzo Chigi ci ha tenuto a sottolineare un aspetto importante:

"È bene rimarcare la gravità della diffusione di un testo diverso da quello ufficiale, trattandosi di questioni particolarmente delicate che possono avere ricadute negative sui mercati"

Inoltre viene specificato che il Premier Conte ha concordato con il ministro Tria "verifiche anche giudiziali sui responsabili di tali fughe di notizie".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO