CSM, Cartoni e Lepre si autosospendono

I due consiglieri togati del CSM, Corrado Cartoni e Antonio Lepre, si sono autosospesi annunciandolo con una nota diffusa nella tarda serata di ieri. I due non sono coinvolti nell'inchiesta di Perugia, ma avrebbero partecipato insieme a Luca Palamara, indagato con l'accusa di corruzione, ad un incontro con Luca Lotti e Cosimo Ferri per discutere della nomina del Procuratore Capo della Procura di Roma.

La decisione è arrivata al culmine di una giornata di incontri nella sede del CSM, durante i quali la sospensione dei due consiglieri era stata sollecitata proprio per non creare ulteriore imbarazzo. Sia Cartoni che Lepre appartengono alla corrente di Magistratura Indipendente, la più antica di ispirazione moderata.

I due hanno accolto l'appello, ribadendo al tempo stesso la loro estraneità alla vicenda: "Pur consapevoli e certi della correttezza del nostro operato, per senso istituzionale e per evitare attacchi strumentali al Csm comunichiamo la autosospensione dalle funzioni consiliari in attesa che sia fatta chiarezza sulla vicenda".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO