Sea Watch 3 verso Lampedusa: ”È il porto sicuro più vicino"

Dietro front per la nave Sea Watch 3 che da due giorni si trova nel Mar Mediterraneo con a bordo i 52 migranti salvati al largo della Libia. Dopo aver rifiutato di sbarcare a Tripoli, essersi avvicinata a Lampedusa ed aver iniziato la rotta verso Malta, la nave della Ong tedesca ha annunciato di essere ora diretta verso Lampedusa.

Il canale ufficiale italiano della Sea Watch su Twitter ha rivelato oggi pomeriggio di trovarsi a circa 16 miglia dall'isola di Lampedusa, il porto sicuro più vicino al luogo del salvataggio, appena fuori dalle acque territoriali italiane.

Lì la Sea Watch 3 rimarrà in stand by in attesa di indicazioni sul possibile attracco, anche se il Ministero dell'Interno Matteo Salvini già in mattinata aveva ribadito la chiusura dei porti e accusato l'Ogn di voler "giocare sulla pelle dei migranti".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO