Germania, omicidio Luebcke: arrestato un estremista di destra

La polizia dell'Assia ha annunciato di aver arrestato oggi a Kassel un uomo di 45 anni ritenuto responsabile dell'omicidio di Walter Luebcke, ucciso lo scorso 2 giugno nella sua casa di Wolfhagen. Luebcke era un esponente del CDU ed era noto per le sue battaglie in favore dell'accoglienza dei migranti, che lo avevano trasformato in un nemico giurato dell'estrema destra.

Il 2 giugno scorso Luebcke venne ritrovato senza vita dai suoi familiari con una ferita da arma da fuoco alla testa. In passato aveva ricevuto moltissime minacce anonime proprio per il suo impegno sul tema dell'accoglienza, che lui reputava un dovere morale il linea con i principi cristiani che l'hanno sempre guidato nel corso della sua attività politica.

A finire in manette per il suo omicidio è stato un uomo di 45 anni, incastrato dal test del DNA. Gli inquirenti hanno confermato che si tratta di un soggetto legato agli ambienti dell'estrema destra.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO