Elezioni Sardegna, Zingaretti: "Risultati non incoraggianti" | Berlusconi: "Noi vincenti, M5s è finito"

elezioni sardegna nicola-zingaretti

Le vittorie del centrodestra al primo turno delle amministrative a Cagliari e Alghero, strappate entrambe al centrosinistra, pesano come un macigno sul Partito Democratico di Nicola Zingaretti. Anche se nel capoluogo il consigliere regionale di Fratelli d’Italia Paolo Truzzu ha vinto per meno di 2000 voti e l’avversaria Francesca Ghirra, ferma al 47,7%, vuole il riconteggio delle preferenze, l’esito del voto a Cagliari è di quelli che lasciano il segno.

Il segretario dem è pronto a fare autocritica ma spiega che al partito serve unità: "Domattina ci sarà una direzione del Pd: tenterò di ricostruire, farò uno sforzo per ricostruire in ogni modo uno spirito unitario, perché sento su di me tutto il peso di questa responsabilità" dopo "i risultati non incoraggianti" appunto delle elezioni comunali in Sardegna.

"In Italia, Salvini governa con politiche economiche, sociali, culturali drammatiche. Noi non possiamo non vedere che questa deve essere la priorità assoluta. Farò uno sforzo con questo spirito per riaprire un dialogo" dice Zingaretti, finito alla vigilia del voto amministrativo sull’isola in mezzo al fuoco di fila dei renziani e dello stesso Matteo Renzi che ha parlato della sostanziale inconcludenza di un modello di partito (e quindi anche di un segretario) senza capacità di leadership.

Soddisfatto invece Silvio Berlusconi che commenta i risultati delle amministrative in Sardegna salutando la vincente unità del centrodestra e proiettandola a livello nazionale: "L'esito delle Amministrative in Sardegna dimostra che il centrodestra è l'unico modello vincente e ritenuto credibile dagli elettori. Forza Italia si dimostra ancora il cuore del progetto di centro-destra, quel centro-destra che proprio noi abbiamo creato 25 anni fa".

Secondo il leader di Forza Italia: "Voto dopo voto, coi nostri programmi chiari e scegliendo donne e uomini di qualità, abbiamo sfrattato la sinistra dalla maggioranza dei Comuni italiani archiviando una stagione di governi locali che non hanno saputo difendere gli interessi dei cittadini, e dimostrato che il progetto dei Cinquestelle è velleitario: la loro stagione politica può dirsi conclusa".

Infine le "Congratulazioni ai nuovi sindaci e consiglieri comunali di Forza Italia e di tutti i partiti della coalizione".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO