Il M5S si difende dall'accusa di essersi opposto alle Olimpiadi e attacca Salvini

Virginia Raggi si complimenta per Milano-Cortina 2026, ma dice: "Roma non se lo può permettere".

Il MoVimento 5 Stelle non ci sta a passare, ancora una volta, per il partito dei "no" e che viene puntualmente sconfitto. Ieri, infatti, c'è chi ha presentato la vittoria di Milano-Cortina come sedi delle Olimpiadi Invernali 2026 come un trionfo di Lega e PD e come un ko per i pentastellati. I motivi sono soprattutto l'opposizione del M5S alle Olimpiadi estive 2024 a Roma, ma anche il ritiro di Torino da quelle che poi Milano e Cortina, perseverando, si sono aggiudicate. E le due città sono a guida M5S.

Gli auguri (e la difesa) di Raggi e Appendino

Proprio la sindaca Virginia Raggi oggi, attraverso l'agenzia Dire, facendo i complimenti a Milano e Cortina, ha anche detto che per Roma è una questione completamente diversa:

"I miei complimenti a Milano e Cortina. In tema di coerenza ribadisco che le due condizioni sono assolutamente diverse e quindi Roma non poteva e non può ancora permettersi un evento del genere, avendo 13 miliardi di debiti"

Come Raggi, anche Chiara Appendino ha fatto i complimenti ai sindaci di Milano e Cortina:

"Assegnata all’Italia l’edizione 2026 delle Olimpiadi invernali.
Congratulazioni a tutte le persone coinvolte e, in particolare, ai colleghi sindaci Sala e Ghedina"

Poi a margine dell'inaugurazione della Start Up Week alle Ogr ha aggiunto:

"Non mi pento assolutamente, non ho alcun rimpianto per la scelta che abbiamo fatto. Mi sono spesa tantissimo e ho lottato come un leone per candidare Torino con le sue valli nell'ottica di riutilizzare i nostri impianti per un modello sostenibile. C'era incertezza, che continua a esserci, dal punto di vista finanziario. Torino credo che debba guardare avanti. La città non era interessata a entrare nella cogestione di un evento con tutti i rischi finanziari e di debiti, ma rimane assolutamente disponibile a mettere a disposizione gli impianti nell'ottica di una riduzione del costo dell'evento a livello nazionale e di impatto ambientale. Lo avevamo concordato con Chiamparino, domani vedrò Cirio e ne parleremo. Se la Regione è disponibile a mettere le risorse, la forza di Torino potrebbe crescere. Per quanto mi riguarda nessuna novità. Siamo a disposizione come è giusto ma Torino deve guardare avanti, ci si deve rimboccare le maniche, non è il momento di fare processi tanto meno a Luigi di Maio che ci ha dato grande sostegno sul tennis. La città partecipava a un evento dove era la stampella di altre due città, non paragonabile a Torino 2006. Lo eravamo prima che vincesse, auguri a Sala che ha portato a casa un grande risultato"

Sul Blog delle Stelle le accuse a Salvini


Olimpiadi 2026 e no del M5S a quelle estive

Sul Blog delle Stelle è comparso un lunghissimo post, senza firma, dal titolo "La verità nascosta sulle Olimpiadi", con una foto del Presidente del Coni Giovanni Malagò, che ieri subito dopo l'annuncio della vittoria ha attaccato Virginia Raggi.

E nel post c'è spazio anche per un attacco diretto a Matteo Salvini:

"Giornali e giornalini scrivono oggi (e scriveranno domani e dopodomani) che ha vinto l’Italia “anti-grillina”. La lettura di questi straordinari analisti, in sostanza, è che noi siamo i perdenti perché non abbiamo mai voluto le Olimpiadi a Roma per il 2024 e alla Lega sono dei vincenti perché hanno ottenuto quelle invernali del 2026 a Milano e Cortina.
Bene, ecco le parole di Matteo Salvini in un post del 2016:
'Renzi propone le OLIMPIADI A ROMA nel 2024. Per me è una FOLLIA, sarebbe l’Olimpiade dello Spreco. Sarebbe utile che il fenomeno di Firenze pensasse alle migliaia di società sportive dilettantistiche italiane, che fanno fare sport a tantissimi bambini e che rischiano di chiudere per colpa dello Stato, invece di fantasticare su improbabili Olimpiadi. Senza contare tutti i debiti e gli sprechi del passato e del presente. Tirino fuori i soldi per sistemare strade, scuole e ospedali.
E poi ripensino alle Olimpiadi… Siete d’accordo con me o con Renzi?'

Ve le riproponiamo a onor del vero, senza voler togliere nulla a nessuno, ma per una semplice esplicitazione della realtà. Che ora tutti stanno strumentalizzando alle nostre spalle. Che tutti hanno strumentalizzato contro il MoVimento in questo anno. Abbiamo subito, abbiamo ingoiato, ora basta"

Il M5S poi passa ai numeri per giustificare il "no" alle Olimpiadi di Roma:

"Nel progetto romano del Coni la stima dei costi da sostenere era di circa 5,3 miliardi di euro. Di questi investimenti tra CIO, sponsor e merchandising sapete quanto sarebbe stato recuperato secondo il prospetto finanziario realizzato? Solamente 3,2 miliardi. In pratica c’erano altri 2 miliardi di euro che sarebbero stati pagati dai romani!
A questi, inoltre, andavano aggiunte altre spese non conteggiate che doveva sostenere sempre il Comune. Per quale fine? Parliamo di un comune, quello di Roma, che si ritrovava sulle spalle già 11 miliardi di debito lasciato in eredità dalle precedenti amministrazioni. Insomma, agli 11 miliardi ne sarebbero stati aggiunti almeno altri 2 di scoperto. Ribadiamo: soldi a carico degli italiani. Vi sembra normale? A noi no!"

Per questo i pentastellati continuano a difendere la loro opinione secondo cui sarebbero stati folli a candidare Roma alle Olimpiadi 2024, visto che i romani "stanno ancora pagando le Olimpiadi del 1960". Poi specificano:

"Nel caso delle Olimpiadi di Milano-Cortina 2026, a differenza del progetto di Roma 2024, non ci saranno oneri per lo Stato. Va anche detto che il presidente Giuseppe Conte ha ottenuto che le Regioni e gli altri Enti locali, qualora ci dovessero essere entrate inferiori ai costi sostenuti per la sicurezza, andrebbero a rimborsare lo Stato.
Forse abbiamo il difetto di raccontare sempre la verità e bloccare le cose poco chiare che rischiano di danneggiare i cittadini. Forse siamo attaccati perché ci opponiamo agli interessi dei privati. È vero, ma siamo fatti così: fieri di essere diversi dai pennivendoli. L’onestà, la trasparenza e il bene collettivo ci guideranno sempre"

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO