UE: "Possibili soluzioni sulla procedura all'Italia"

Nelle ore in cui l'attenzione dell'opinione pubblica italiana è concentrata su Lampedusa e sulla nave Sea Watch 3, l'esecutivo di Giuseppe Conte sta continuando a trattare con l'Unione Europea nel tentativo di scongiurare l'avvio della procedura d'infrazione per debito pubblico e oggi da Bruxelles arriva qualche segnale positivo.

È l'ANSA, citando "fonti europee altamente qualificate", a riferire di possibili soluzioni "nel dialogo tra la Commissione europea e Roma", ma l'Italia dovrà dimostrare che rispetterà le regole in futuro. Ed è questo che potrebbe far storcere il naso a Matteo Salvini, padre-padrone di questo governo e sempre meno orientato ad accontentare l'UE in qualunque modo, complice anche quello che sta accadendo con la gestione dei flussi migratori.

Dall'UE, però, precisano che le soluzioni potrebbero arrivare, ma l'Italia "si deve rendere conto dell'enorme impatto che la sua economia ha sul resto dell'Unione".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO