Sea Watch, Francia: "L'Italia rende tutto isterico". Salvini: "Prossimi barconi a Marsiglia"

Le parole della portavoce del governo francese.

Sibeth Ndiaye ed Emmanuel Macron

La portavoce del governo francese Sibeth Ndiaye, in una intervista alla tv LCI ha commentato il caso della Sea Watch e dell'arresto della sua capitana, la tedesca Carola Rackete, dicendo che la Francia si rammarica che si "sia arrivati a questa situazione perché il governo italiano fa, purtroppo, la scelta di una strategia per rendere isterico" il dibattito su "argomenti chiaramente molto dolorosi".

Ndiaye ha anche aggiunto un commento relativo al ministro dell'Interno italiano, Matteo Salvini, dicendo che lui "strumentalizza politicamente degli episodi dolorosi" e ha aggiunto che la Francia, invece, "sui migranti risponde con le cifre.

Immediata la risposta di Matteo Salvini, che ha detto: "Visto che il governo francese è così generoso (almeno a parole) con gli immigrati, indirizzeremo i prossimi eventuali barconi verso Marsiglia".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO