Procedura d'infrazione, Oettinger: "Avvio anche in settimana"

La Commissione Europea in carica non sembra avere alcun tentennamento sulla procedura d'infrazione per il nostro Paese. Il Governo italiano guarda già alla prossima Commissione - per la quale non è ancora stato trovato alcun accordo - ma i commissari uscenti sembrano pronti ad assumersi la responsabilità di inviare al Consiglio lo scottante dossier sul debito italiano, dopo l'ok già incassato dal Comitato Economico e Finanziario del Consiglio.

A parlare della procedura è stato ancora una volta il commissario al Bilancio, il tedesco Guenther Oettinger, in un'intervista concessa al Rhenische Post: "Bisogna vedere se, in questi giorni, gli italiani soddisferanno le richieste della Commissione per quanto riguarda sia le entrate sia le uscite del progetto di bilancio per il 2020. Se non lo faranno, non avremo margini di manovra per evitare la procedura di infrazione".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO