Emergenza rifiuti a Roma: pace Raggi-Zingaretti. La sindaca: "Fate la differenziata"


Il presidente della Regione Lazio e il sindaco di Roma siglano la pace sull’emergenza rifiuti nella capitale. Dopo l'accusa di qualche giorno fa di Virginia Raggi sull’ordinanza "inapplicabile" della Regione - con tanto di video dall’impianto della Rida chiuso di domenica - i toni sembrano cambiati.

"Chiedo a tutti i cittadini di aiutarci in un piano serio di raccolta differenziata perché solo in questo modo possiamo iniziare ad abbassare e ad abbattere la quota dell'indifferenziato che è la frazione in assoluto che ci crea più problemi" è l’appello fatto dalla sindaca, ormai in rotta di collisione con i vertici M5s, nonostante le smentite di Di Maio.

Dopo la cabina di regia con Regione e Comune tenutasi al ministero dell’Ambiente stamattina, Raggi ha detto esplicitamente di aver "bisogno della collaborazione di tutti". Qual è la soluzione prospettata? "Stiamo negoziando sul medio termine con i Paesi Ue per poter conferire il surplus di rifiuti all'estero, è una soluzione che serve per arrivare alla costruzione degli impianti" ha detto il ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

Secondo quanto dichiarato dal ministro: "C'è la disponibilità della Regione ad aumentare i giorni per procedere alla raccolta straordinaria. C'è tutta la capienza degli impianti, una cosa importantissima, per cui i rifiuti a terra non rimarranno".

Raggi ha aggiunto che "stiamo lavorando a un nuovo piano industriale di Ama" e che "Roma sarà ripulita". Il presidente della Regione Lazio e segretario PD Nicola Zingaretti si è detto soddisfatto per il piano di raccolta: "C'è stato un bellissimo clima di collaborazione. L'ordinanza funziona, le disponibilità nei vari siti sono confermate. Abbiamo ringraziato l'Ama, il management, gli operai, tutti coloro che stanno lavorando. Già come indicava l'ordinanza, la gran parte delle aree sensibili è stata ripulita, ora questo sforzo continua affinché la città si pulisca".

raggi e zingaretti rifiuti roma

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO