Salvini: "Ho proposto a Conte il sostituto di Savona", è Lorenzo Fontana

salvini conte ministro

Matteo Salvini annuncia da Montecitorio di aver chiare le idee per il dopo Paolo Savona. "Ho proposto a Conte il nome del prossimo ministro per le politiche Ue, aspetto l’ok. Noi siamo pronti", ha dichiarato il vicepremier. Dopo le dimissioni di Savona arrivate in seguito alla nomina a presidente della Consob, la maggioranza si è interrogata a lungo sul suo successore. Secondo il Carroccio il candidato perfetto è Lorenzo Fontana, attuale ministro per le politiche della famiglia.

Stando a quanto trapela dalla sede della Lega, Giuseppe Conte avrebbe già dato il suo assenso di massima. Si attende la posizione ufficiale del Movimento 5 Stelle, che secondo indiscrezioni di stampa potrebbe chiedere di conseguenza altri avvicendamenti tra i ministeri. "C’è l’urgenza come governo italiano di avere un ministro a Bruxelles se ciò comporta altri movimenti da parte del M5S non so, a me basta uno", continua Salvini, che poi ribadisce di non voler mettere a rischio la vita dell’esecutivo. "Il governo non è rischio, se tutti lavorano il governo va avanti", insiste.

Salvini e l'incontro con le parti sociali

Nei giorni scorsi, intanto, l’incontro tra il ministro dell’Interno e le parti sociali per la manovra è stato visto come un’invasione di campo all’interno della maggioranza di governo. "Penso di essere utile al governo e al presidente del consiglio, non faccio concorrenza a nessuno. Penso - conclude Salvini - che sia mio diritto e mio dovere ascoltare artigiani, commercianti, agricoltori, imprenditori, rappresentanti dei lavoratori, consulenti dei professionisti".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO