Di Maio: "Lega-Russia? Meglio Putin che i petrolieri"

di maio lega russia

Il Movimento 5 Stelle prende pubblicamente posizione in merito alle indiscrezioni sui presunti rapporti tra la Lega di Matteo Salvini e i petrolieri russi. "Il M5S fa l'interesse degli italiani, non di altri Paesi!", scrive il primo partito della maggioranza di governo sulla propria pagina Facebook. "La nostra posizione (sull’affare Lega-Russia, ndr) è semplice e l'abbiamo sempre ribadita: al M5S non gliene frega nulla dei petrolieri e men che meno degli speculatori".



Insomma, la posizione del movimento fondato da Grillo e Casaleggio guarda all’America ma contestualmente alla Russia con lo stesso approccio. "L'Italia è un Paese autonomo e chi si candida a rappresentarla deve fare l'interesse dell'Italia - continua il post pubblicato sui canali social ufficiali - , non di altri Paesi. Che questi si trovino a Est od Ovest fa poca differenza. Noi siamo liberi e lo resteremo".

Di Maio: "Meglio Putin che i petrolieri"

Il comunicato viene rafforzato dalle parole di Luigi Di Maio, ministro e vicepremier del governo Conte, che è stato raggiunto dall’Ansa. "Cosa ne penso di questa storia? Ma va, sto lavorando, sicuramente meglio Putin che i petrolieri... Scherzi a parte, il M5S pensa agli italiani e a me interessa questo. Stop. La nostra posizione ufficiale - ribadisce in merito ai presunti fondi del petrolio russo finiti nelle casse del partito di Salvini - è pubblica sulla pagina M5S".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO