Taglio dei parlamentari, via libera dal Senato con 180 sì


Con 180 voti a favore e 50 contrari il Senato ha approvato questa mattina il disegno di legge costituzionale che porterà alla riduzione del numero dei parlamentari italiani andando a modificare gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione.

Il testo, che oggi ha ottenuto il terzo via libera e si prepara all'approvazione definitiva della Camera nel mese di settembre, prevede la riduzione del numero dei parlamentari italiani da 945 a 600, 345 parlamentari in meno divisi tra Camera e Senato. I deputati passeranno da 630 a 400, mentre il numero dei senatori passerà da 315 a 200.

A votare a favore della modifiche sono state le due forze al governo, Lega e Movimento 5 Stelle, col supporto dei senatori di Fratelli d'Italia. I 50 senatori del Partito Democratico hanno votato contro, mentre quelli di Forza Italia non hanno partecipato alla votazione odierna.

La discussione alla Camera dovrebbe iniziare il prossimo settembre.

senato approva legge voto di scambio

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO