Alitalia, presentate le offerte: ci sono Atlantia, Toto, Lotito e Avianca

sciopero trasporto aereo 25 marzo 2019

È scaduto alle 18 di oggi, domenica 14 luglio 2019, il termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse per Alitalia e chi aveva espresso pubblicamente il proprio interessamento ad entrare nella compagnia aerea italiana ha rispettato la deadline e ha inviato la propria lettera a Mediobanca, advisor di Ferrovie dello Stato nella questione Alitalia.

E così scopriamo che tra gli interessati, senza alcuna sorpresa viste le dichiarazioni rilasciate nelle ultime settimane, ci sono il presidente della Lazio Claudio Lotito e l'imprenditore boliviano Germán Efromovich, patron della compagnia aerea colombiana Avianca, attiva con diverse tratte anche in Europa e in Italia.

È arrivata anche la manifestazione di interesse di Atlantia, la holding della famiglia Benetton, e quella del gruppo Toto dell'imprenditore italiano Carlo Toto, che aveva già partecipato alla gara per la privatizzazione di Alitalia nel 2007.

Sono quattro, quindi, gli enti interessati a far parte della newco Alitalia insieme a Ferrovie dello Stato, il Ministero dell'Economia e la compagnia aerea statunitense Delta, che facevano già parte del gruppo originario. Ora le proposte giunte a MedioBanca saranno valutate questa notte sotto il profilo industriale e finanziario e domani approderanno al Consiglio di Amministratore di Ferrovie dello Stato, già fissato per le 12.30.

Le proposte saranno poi portate al Ministero dello Sviluppo Economico guidato da Luigi Di Maio e ai commissari di Alitalia per la costituzione del nuovo consorzio.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO