Zingaretti: "Lega e M5S si preparano a inciucio, rimpasto o governicchio. Di Maio e Salvini imbarazzanti"

Salvini ha detto che il problema sono "i no di alcuni ministri 5 Stelle" e questo fa pensare che voglia un rimpasto.

Zingaretti su rimpasto

Il segretario del PD Nicola Zingaretti ieri ha detto di considerare fallito l'esperimento di governo tra Lega e MoVimento 5 Stelle, visti gli accesissimi scontri a distanza tra i due vicepremier. Ma oggi, come ormai ci hanno abituato da marzo 2018, alla lite segue sempre un riavvicinamento e prima Luigi Di Maio, poi Matteo Salvini, stanno abbassando i toni e continuano a dichiarare di voler andare avanti con questo esecutivo.

Il leader della Lega ha detto chiaramente che il problema non è Di Maio, ma "i no di alcuni ministri 5 Stelle" e questo fa pensare che, forte anche del successo elettorale alle elezioni europee, Salvini voglia chiedere un rimpasto. Ed è quello che teme anche Zingaretti, che oggi su Facebook ha scritto:

"Registro che la paura di votare e perdere le poltrone fa 90. Salvini e Di Maio sono davvero imbarazzanti, giocano con la vita degli Italiani e stiamo perdendo settimane in litigi, chiacchiere e minacce. Possono fare tutte le giravolte che vogliono ma il progetto gialloverde è finito, produce paralisi e fa male all'Italia. C'è il buio più assoluto sulla manovra di bilancio dell'autunno. I problemi dell'ambiente del lavoro, dello sviluppo, delle imprese dei cassintegrati sono scomparsi. Salvini deve riferire al Parlamento, e deve farlo al più presto non è accettabile che sul Ministro degli Interni gravino ombre sul tema della sicurezza nazionale. Continuiamo ad incalzarli e a preparare l'alternativa"

Poi più tardi ai giornalisti il governatore del Lazio ha aggiunto:

"Per colpa di Salvini e Di Maio in Italia non si parla più dei problemi degli italiani, il lavoro, la Scuola, l'Università, la crescita, lo sviluppo ma solo litigi, sgambetti e pugnalate alle spalle. Ora sembra che stia cambiando tutto di nuovo, non vorremmo che ci si trovasse di fronte ad un nuovo inciucio o a un governicchio o magari ad un rimpasto. Ci opponiamo a tutto questo e prepariamo l'alternativa per ridare una speranza al Paese. Questa è la nostra missione"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO