Merkel: "Sostegno della Russia a populisti è motivo di preoccupazione"

"Un chiarimento tocca all'Italia. Penso che il Parlamento italiano o altri chiederanno chiarezza".

La cancelliera tedesca Angela Merkel ha tenuto ieri la sua tradizionale conferenza stampa estiva durante la quale ha risposto alle domande dei giornalisti. Le prime hanno riguardato ovviamente la sua salute, vista la preoccupazione provocata dai tremori avuti di recente, ma lei ha assicurato di stare "in buona salute" e che terminerà il suo mandato nel 2021, ha anche aggiunto che spera che anche dal 2021 in poi "la vita continui e sempre in buona salute".

Ci sono state delle domande che hanno riguardato nello specifico quello che sta succedendo in Italia, in particolare con l'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega e la cancelliera ha detto:

"Un chiarimento tocca all'Italia. Penso che il Parlamento italiano o altri chiederanno chiarezza sulla vicenda"

Poi ha aggiunto che il metodo della Russia "solleva delle questioni" e ha detto:

"Il fatto che i partiti populisti in Europa ricevano il sostegno della Russia è motivo di preoccupazione"

Ma ha anche detto che le relazioni con la Russia sono "positive" e "ci impegniamo per mantenerle tali, ma la realtà non sempre è come uno si augura che sia". Gli è stato anche chiesto se pensa che la Russia possa avere già avuto una influenza sulla politica italiana, ma la cancelliera ha detto che su questo non può dire nulla.

Merkel ha poi parlato del problema immigrazione e ha spiegato che secondo lei il salvataggio dei migranti in mare "non è solo un dovere", ma è "un imperativo umanitario" e che "non si può continuare con soluzioni ad hoc per ciascuna imbarcazione di profughi".

Angela Merkel su presunti fondi russi a populisti

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO