Corea del Sud: "Jet russo ha violato il nostro spazio aereo"

Un jet russo ha violato lo spazio aereo della Corea del Sud nei pressi delle Isole Dokdo, già contese con il Giappone che le chiama Isole Takeshima. Seul ha definito "molto grave" l'episodio ed ha spiegato di aver fatto decollare i propri caccia per sparare dei colpi di avvertimento all'indirizzo dell'aereo militare russo, che non ha risposto al fuoco.

È la prima volta che un aereo dell'aviazione militare russa viola lo spazio aereo sudcoreano; le violazioni sono state due, ognuna delle quali della durata di circa 3 minuti. Il capo dell'ufficio di sicurezza nazionale, Chung Eui-yong, ha condannato duramente l'accaduto ed ha lanciato un avvertimento: "Per noi questa situazione è molto grave e, se ripetuta, prenderemo misure ancora più forti".

Secondo quanto riportato dall'agenzia Reuters, anche due aerei militari cinesi avrebbero violato lo spazio aereo sudcoreano, dirigendosi poi verso il Mare del Giappone dove si sono uniti a due bombardieri russi.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO