Corea del Nord, lanciati due missili verso il Mar del Giappone

Pyongyang è tornata all'attacco. A poco più di un anno dall'ultimo test balistico, e dopo mesi di passi avanti con la Corea del Nord e gli Stati Uniti, inclusi due incontri ufficiali con Donald Trump, la Corea del Nord ha condotto nelle ultime ore un nuovo test e lanciato almeno due vettori a corto raggio verso il Mar del Giappone.

A denunciare l'ultima sfida di Kim Jong-un sono state le autorità della Corea del Sud, secondo le quali i due vettori sarebbero stati lanciati dalla cittadina costiera di Wonsan e avrebbero viaggiato per 690 chilometri prima di finire nel mar del Giappone, mettendo anche le autorità giapponesi in allerta.

Il Ministero della Difesa della Corea del Sud ha prontamente parlato di una "minaccia militare" e precisato che i vettori testati da Pyongyang erano un "nuovo tipo di missili a corto raggio" che rischiano di minare il processo di pace nella penisola coreana avviato nell'ultimo anno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO