Silvio Berlusconi lancia Altra Italia: "Non è un nuovo partito. Il Governo? Dimissioni subito ed elezioni anticipate"

silvio-berlusconi-altra italia

Silvio Berlusconi pensa a una nuova federazione di area centrodestra. Una riedizione del Popolo delle libertà? Nient’affatto spiega l’ex premier lanciando il suo appello "all'Altra Italia" per "creare una federazione fra i soggetti che pensano a un nuovo centro moderato ma innovativo".

Non un nuovo partito bensì una federazione con Forza Italia "parte costituente essenziale" che però "non intende assumere alcun ruolo egemonico: al contrario, si mette al servizio di un progetto più ampio" dice Berlusconi che poi torna a chiedere le "dimissioni immediate del governo e le elezioni anticipate il più presto possibile" che sarebbero "l'unica scelta responsabile per ricostruire alle elezioni un centrodestra unito e vero, in grado di riprendere in mano il Paese e farlo uscire da questa difficilissima situazione. Fino a quando questo non avverrà, la situazione dell'Italia è destinata ad aggravarsi ancora".

Quali sarebbero gli interlocutori di questa nuova federazione? Berlusconi chiama "a raccolta tutti i soggetti, i singoli cittadini che fanno parte di questa Altra Italia, le realtà organizzate, le forze politiche, gli amministratori locali, le associazioni, le realtà civiche che avvertono questo vuoto".

"In questa situazione, sento il dovere - aggiunge il presidente FI - di rivolgermi ancora una volta con un estremo appello all'Italia responsabile, seria, costruttiva, che oggi è pressoché priva di una rappresentanza politica, perché non va a votare o disperde il suo voto. Un'Italia che dalla politica si aspetta equilibrio, saggezza, esperienza, competenza, spirito di servizio e non protagonismo".

Poi la chiosa della lunga nota: "Avendo avuto il privilegio di guidare il mio Paese per quasi dieci anni, e di rappresentarlo oggi in Europa, sento il dovere di mettere a disposizione la mia esperienza, la mia competenza, le mie capacità di imprenditore e di uomo di Stato per chiamare a raccolta gli italiani che non si riconoscono in questa situazione".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO