Open Arms chiede aiuto a Italia e Malta per far sbarcare 121 migranti

open arms migranti italia malta

Dopo il salvataggio avvenuto al largo della Libia il 2 agosto scorso, l’Ong spagnola Proactiva Open Arms lancia un nuovo appello agli Stati dell’Ue, Italia e Malta in testa. I 121 migranti a bordo (in un primo momento si era parlato di 124) non potranno resistere ancora a lungo, ragion per cui si rende necessario uno sbarco sul Continente. Oscar Camps, fondatore della ong, chiede sostanzialmente sia consentita una “manovra” identica a quella concessa alla Alan Kurdi, la nave tedesca che ha potuto far scendere i 40 migranti che trasportava a Malta.

"Che Italia, Malta o la stessa Unione si mettano a lavoro e trovino una soluzione", l’appello di Camps. Nessuna replica per il momento dal Viminale, ma Matteo Salvini ha ribadito nei giorni scorsi di non avere alcuna intenzione di cambiare la propria politica nei confronti delle navi ong.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO