Salvini ancora contro M5S: "Voto anticipato? Lo scopriamo anche prima di settembre"

Il Ministro dell'Interno Matteo Salvini è pronto al tornare al voto e lo dimostrano i suoi programmi per i prossimi giorni, con un tour estivo che lo porterà al sud del Paese a raccogliere consensi. A dirlo non sono soltanto le azioni del vicepremier leghista, ma anche i suoi continui attacchi ai colleghi di governo e le minacce non troppo velate di far saltare l'alleanza.

Anche oggi, durante la conferenza stampa a margine del tavolo con le parti sociali al Viminale, Matteo Salvini ha confermato che se si andrà al voto anticipato lo scopriremo a breve, nei prossimi giorni:

Noi non siamo incollati alle poltrone, se non riusciamo a fare le cose bene non ci costringe il buon Dio. Voto anticipato? Questo lo vediamo da qui a breve, anche prima di settembre.

I prossimi saranno giorni caldi per il governo di Giuseppe Conte, a cominciare dalle mozioni sul Tav Torino-Lione che si discuteranno e voteranno domani in Senato e il Movimento 5 Stelle intenzionato a fare di tutto per bloccare l'opera che invece da qualche tempo la Lega supporta con forza.

Luigi Di Maio avvisato, Luigi Di Maio mezzo salvato.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO