Grillo: "Quella di Salvini è una fuga e non un tradimento. È un infiltrato dell’establishment"

"Mi eleverò per salvare l’Italia dai nuovi barbari".

Beppe Grillo su Matteo Salvini

Beppe Grillo oggi ha pubblicato un posto sul suo sito che è stato condiviso sui social anche dal MoVimento 5 Stelle e dal suo capo politico Luigi Di Maio il quale, postandolo su Facebook, ha scritto

"Beppe è con noi ed è sempre stato con noi!
Il vero cambiamento è il taglio dei parlamentari. Le vere elezioni si fanno con 345 poltrone in meno.
Serve cambiare. E subito!"

Ma cosa ha scritto Grillo nel post intitolato "La coerenza dello scarafaggio"? Ha prima di tutto detto che il mondo politico europeo considera il M5S "biodegradabile" e ha scritto:

"La vita scorre per cicli: prima eri uno che tentava di tenere duro con Salvini e adesso, solo perché lui è nel pieno del suo ciclo di vuoto intamarrimento tu devi morire?"

Poi ha aggiunto:

"Io non vorrei che la gente abbia confuso la biodegradabilità con l’essere dei kamikaze. Noi ci muoviamo sinuosi nel mondo e i nostri nemici pregano che la coerenza, solo la nostra, sia una sorta di colonna vertebrale di cristallo: 'non vi preoccupate… sono talmente coerenti che si spezzano piuttosto che sopravvivere!' Questo pensano, pure molti sprovveduti al nostro interno"

In seguito ha detto che viene fatta confusione tra coerenza e rigidità e ha scritto:

"Mi eleverò per salvare l’Italia dai nuovi barbari, non si può lasciare il paese in mano a della gente del genere solo perché crede che senza di loro non sopravviveremmo. Un complesso di Edipo in avvitamento che è soltanto un’illusione"

Ed è tornato a parlare di cambiamento:

"Dobbiamo fare dei cambiamenti? Facciamoli subito, altro che elezioni, salviamo il paese dal restyling in grigioverde dell’establishment, che lo sta avvolgendo! Come un serpente che cambia la pelle"

Infine, in un post scriptum, ha concluso:

"Se la gente vedesse le cose per come sono capirebbe che quella di Salvini è una fuga e non un tradimento. Lui scappa dagli impegni che ha preso perché è un infiltrato dell’establishment che si sente scoperto. Sta scappando dal governo e dagli italiani remando nel lago del loro risentimento"

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO