Forza Italia: "No a lista unica con Salvini". E teme Beppe Grillo al Quirinale...

A Palazzo Grazioli oggi c'è stato un vertice del coordinamento di Forza Italia.

Forza Italia no lista unica con Salvini

Le telecamere negli ultimi giorni sono tornate davanti a Palazzo Grazioli, la residenza romana di Silvio Berlusconi, dopo mesi e mesi di "abbandono". Oggi, in particolare, si è tenuto un vertice del coordinamento di Forza Italia per varare la possibilità di far parte di un pistone del centrodestra per Salvini Premier. Al termine della riunione è stata diramata una nota in cui si è chiarito che gli azzurri sono assolutamente contrari a questa ipotesi e hanno spiegato:

"Il coordinamento di presidenza di Forza Italia, in relazione all'ipotesi di un listone di centrodestra apparsa su alcuni quotidiani, si dichiara radicalmente contrario a questa ipotesi. Forza Italia, pur auspicando un accordo di coalizione con gli altri partiti di centro-destra, non è disposta a rinunciare alla propria storia, al proprio simbolo e alle proprie liste in vista delle prossime elezioni Politiche"

Ma c'è anche un altro aspetto interessante. Secondo quanto riportato da Repubblica, durane la riunione sarebbe emersa anche un'altra preoccupazione e cioè quella che un eventuale accordo tra il PD e il MoVimento 5 Stelle possa aprire a Beppe Grillo le porte del Quirinale. Il garante dei pentastellati, negli incubi di Forza Italia, potrebbe diventare Presidente della Repubblica dopo Sergio Mattarella...

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO