Alarm Phone: capovolta barca con oltre 100 migranti a bordo, si teme una strage

alarm phone naufragio barca capovolta

Alarm Phone, il servizio di supporto per chi è in difficoltà nelle acque del Mediterraneo, dichiara di aver ricevuto una segnalazione da parte di un pescatore. Ci sarebbe stato un naufragio al largo della Libia con oltre 100 persone riversate in mare da un barcone che si è capovolto. Il pescatore ha dichiarato di aver salvato tre migranti, ma non si sa che fine abbiano fatto tutti gli altri. Di sicuro, l’uomo ha visto diversi cadaveri in acqua.

“Naufragio nel Mediterraneo? Ieri - si legge nel tweet di Alarm Phone - un pescatore ci ha detto che una barca si è capovolta al largo della Libia. Dice di aver salvato 3 persone e di aver visto tanti corpi. I sopravvissuti parlano di 100+ persone a bordo. Non abbiamo ancora conferme ma temiamo un’ennesima tragedia”.

Ocean Viking attende un porto sicuro: a bordo 356 migranti

Intanto, Sos Mediterranée pubblica sul proprio profilo Twitter un video di uno dei soccorritori che nei giorni scorsi ha salvato 105 migranti da un gommone in avaria. "Ero di turno sul ponte - racconta Antonin - quando ho iniziato a vedere una forma sfocata all'orizzonte. Sembrava un'imbarcazione. Ho controllato con il radar, e dopo 15 minuti mi sono accorto che era un gommone". Sulla Ocean Viking - fa sapere la ong - ci sarebbero 356 persone che attendono ancora di conosce quale sarà il porto sicuro pronto ad accoglierli.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO