Alarm Phone: barcone in difficoltà con 50 persone a bordo, molti i bambini

alarm phone barcone al largo della libia

A pochi giorni dalla fine dell’odissea della Ocean Viking, un nuovo allerta migranti arriva da parte di Alarm Phone, la piattaforma indipendente che monitora le richieste di soccorso nel Mediterraneo: "Siamo stati contattati da una barca in pericolo proveniente dalla Libia. A bordo 50 persone, tra cui 20 donne e molti bambini. Dopo aver ricevuto la posizione GPS abbiamo informato le autorità di Malta e la Guardia Costiera. Abbiamo poi perso contatto con la barca".

Il messaggio-appello postato su Twitter prosegue così: "Temiamo che sia avvenuta un’altra operazione di intercettazione e respingimento da parte della cosiddetta guardia costiera libica, in cooperazione con le autorità europee. Nel Mediterraneo, stragi di massa e violazioni dei diritti umani continuano a rimanere invisibili" nell’indifferenza generale.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO