Brexit, Hugh Grant contro Boris Johnson: "Fottiti, pupazzo di gomma da bagno". Il tweet diventa virale

Intanto sono state raccolte oltre un milione di firma contro la chiusura del Parlamento fino al 14 ottobre.

Sfogo di Hugh Grant contro Boris Johnson su Twitter

Un tweet del noto attore britannico Hugh Grant è diventato virale in poche ore. È un vero e proprio sfogo, non privo di parolacce e insulti, contro il Premier Boris Johnson, che ieri ha chiesto e ottenuto dalla Regina Elisabetta la proroga della sosta estiva del Parlamento fino al 14 ottobre, ostruendo di fatto le iniziative parlamentari contro la cosiddetta Hard Brexit, ossia l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea senza accordo (no deal).

Hugh Grant ha scritto ieri sera:

"You will not fuck with my children’s future. You will not destroy the freedoms my grandfather fought two world wars to defend. Fuck off you over-promoted rubber bath toy. Britain is revolted by you and you little gang of masturbatory prefects"

Che tradotto suona più o meno così...

"Non fotterai il futuro dei miei figli. Non distruggerai le libertà per difendere le quali mio nonno ha combattuto due Guerre mondiali. Fottiti, giocattolo di gomma da vasca da bagno troppo sponsorizzato. La Gran Bretagna è disgustata da te e la tua piccola gang di prefetti masturbatori"

In molti ricorderanno che nel film "Love actually" Hugh Grant interpretava un Premier particolarmente timido e imbranato, ma capace di ribellarsi davanti all'arroganza del Presidente degli Stati Uniti (interpretato invece da Billy Bob Thornton).

Intanto la raccolta firme per la petizione che chiede al governo del Regno Unito di non sospendere il Parlamento fino al 14 ottobre è giunta a oltre un milione di adesioni, mentre tantissima gente è scesa in strada per protestare, soprattutto davanti al numero 10 di Downing Street, dove c'è, appunto, il Premier Boris Johnson.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO