Governo M5S-PD: ecco i possibili punti su cui si baserà l'alleanza

Il premier incaricato Giuseppe Conte sta svolgendo le consultazioni con tutti i partiti e nelle stesse concitate ore il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico stanno delineando un documento programmatico con l'elenco dei punti cruciali alla base di questa intesa che fino ad un mese fa sembra impossibile.

Il testo ufficiale è ancora in fase di stesura, ma già dalle prime indiscrezioni sembra confermato che a sancire l'alleanza M5S-PD non sarà un contratto di governo al pari di quello firmato lo scorso anno da M5S e Lega. Quel contratto, infatti, non è stato sufficiente a portare l'esecutivo alla sua naturale scadenza e questo ha portato ad optare per un cambio di strategia.

È Il Sole 24 Ore a dare conto dello stato delle trattative ed elencare i punti che sarebbero già stati inseriti in questo documento programmatico: in testa ci sarebbe una maggiore flessibilità da chiedere alla nuova Commissione Europea con l'obiettivo di "rafforzare la coesione sociale con un piano di investimenti pubblici, lo stop agli aumenti Iva e il taglio del cuneo fiscale".

Questo potrebbe garantire al nuovo governo un po' di libertà in più per realizzare il proprio programma: salario minimo, revisione delle concessioni autostradali, nuova legge sul conflitto di interessi, riforma del Csm, web tax e autonomia differenziata temperata da un fondo di perequazione.

Non solo. Il documento prevedrebbe anche il taglio dei parlamentari il prima possibile, si parla addirittura di "primo calendario utile della Camera", la revisione dei decreti sicurezza per correggere gli aspetti sottolineati dal Presidente della Repubblica il mese scorso, e anche una revisione della legge elettorale al fine di "garantire il pluralismo politico e territoriale".

In queste ore si stanno definendo anche i punti che dovranno essere al centro della manovra finanziaria che dovrà essere varata entro il 31 dicembre 2019. Il documento sarà poi proposto all'attenzione del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte prima del suo ritorno al Colle per sciogliere la riserva.

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO