Luttwak: "Macron ha chiesto a Trump di appoggiare Conte"

Ancora una volta Edward Luttwak ha sposato una tesi di Salvini. Anche secondo il politologo ed analista americano a suggerire a Donald Trump di appoggiare pubblicamente Giuseppe Conte sarebbe stato il Presidente Emmanuel Macron, d'accordo con gli altri leader europei: "Macron ha soddisfatto le richieste di Trump al G7, gli ha fatto un grande favore. E Macron ha chiesto a Trump, con i tedeschi e tutti gli europei, di appoggiare la formazione rapida di un governo in Italia".

Alla base dell'endorsement di Trump non ci sarebbe dunque una particolare stima personale nei confronti di Conte, bensì uno scambio di cortesie tra il leader francese e quello statunitense: "Il presidente degli Stati Uniti è andato al G7. Il presidente francese Macron ha organizzato tutto e soddisfatto tutte le richieste di Trump. In più, Macron ha efficacemente eliminato tutti i potenziali tranelli per Trump. Riassumendo, Macron ha fatto un grande favore a Trump. E ha chiesto, con i tedeschi e tutti gli europei, che il presidente degli Stati Uniti appoggiasse la formazione di un governo in Italia velocemente".

Conte è considerato dall'UE il giusto garante per la gestione della situazione economica italiana, considerata critica da molti: "Fuori dalla politica italiana tutti capiscono che l'economia italiana sta per scivolare indietro. Se la Germania e l'Italia perdono terreno, tutti gli europei sono nei guai economicamente. I tedeschi però sono testardi e non fanno quello che dovrebbero fare. Non spendono 2 lire per la Difesa, non fanno le infrastrutture... La situazione italiana è critica: quando un paese ha un enorme debito e un'economia ferma, è un problema per tutti".

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO