Zingaretti: "Avanti con taglio delle tasse e revisione dei decreti Sicurezza"

zingaretti consultazioni conte

Al termine dell’incontro con Giuseppe Conte, il segretario del Partito Democratico, Nicola Zingaretti, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai giornalisti presenti a Palazzo Chigi. "È stato un incontro che si è svolto nel giorno nel quale l'Istat conferma purtroppo alcuni dati negativi per la nostra economia, dati che confermano la necessità di una svolta e l'esigenza di aprire quella che lo stesso presidente incaricato ha chiamato una nuova stagione politica per il Paese", ha dichiarato il governatore della Regione Lazio.

Al premier incaricato, il PD ha ribadito quali debbano essere a loro dire alcuni dei capisaldi dell’azione del nascente governo giallorosso: "Ribadiamo il taglio delle tasse per i salari medio-bassi del Paese come incentivo alla ripresa e come stimolo dei consumi ed elemento di giustizia rispetto alle famiglie italiane", le parole di Zingaretti da Montecitorio.

Zingaretti: "Rivedere i decreti sicurezza"

Tra gli argomenti trattati durante la consultazione con Conte, inoltre, ci sono stati i due decreti Sicurezza, che il Movimento 5 Stelle è disposto a rivedere, ma non a stravolgere nella loro sostanza. "Abbiamo proposto al Presidente che anche sui cosiddetti decreti Sicurezza - ha insistito Zingaretti - si proceda nelle forme dovute almeno al recepimento delle indicazioni pervenute dal Presidente della Repubblica".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO