Governo, la trattativa torna in bilico. Conte incontra Mattarella al Quirinale

Giuseppe Conte

AGGIORNAMENTO ORE 12.45 - Il capogruppo M5S alla Camera, Francesco D’Uva, si dice fiducioso:

Sono molto fiducioso che si trovi una quadra, altrimenti non saremmo stati qua di sabato mattina. Noi oggi parliamo di programma. Nodo su immigrazione? Mi pare di no.

AGGIORNAMENTO ORE 12.40 - Il vertice a Palazzo Chigi è in corso, ma i tentennamenti delle ultime ore non sono ovviamente passati inosservati e il leader della Lega Matteo Salvini ha colto la palla al balzo per lanciare un nuovo appello al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella:

Presidente Mattarella, basta, metta fine a questo vergognoso mercato delle poltrone, convochi le elezioni e restituisca la parola e la dignità agli Italiani.

Presidente Mattarella, basta, metta fine a questo vergognoso mercato delle poltrone, convochi le elezioni e restituisca la parola e la dignità agli Italiani 🇮🇹

Posted by Matteo Salvini on Saturday, August 31, 2019

Nessuna condanna da parte sua, però, alle parole eversive pronunciate ieri sera al governatore del Veneto Luca Zaia. Bisogna dare per scontato che questo silenzio sia in realtà un appoggio?

AGGIORNAMENTO ORE 12.10 - L'incontro al Quirinale tra Conte e Mattarella si è concluso e il premier incaricato è tornato a Palazzo Chigi per il vertice col Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico.

Giuseppe Conte incontra Mattarella al Quirinale

La trattativa tra il Movimento 5 Stelle e il Partito Democratico si è arenata. Evidentemente le parole di Di Maio erano davvero un ultimatum, al di là delle precisazioni arrivate subito dopo da fonti pentastellate.

Lo slittamento del vertice di stamattina dalle 9.30 alle 12 non era già un buon segnale e l'arrivo improvviso del premier incaricato Giuseppe Conte al Quirinale per un colloquio col Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha contribuito a questo clima tutt'altro che rassicurante, anche se i contenuti di quell'incontro sono rimasti ovviamente privati.

È l'ANSA a riferire questa mattina di un Conte sempre più vicino alla rinuncia dell'incarico dopo il nuovo tentativo di mediazione messo a segno ieri sera. Di ufficiale, come al solito in questi momenti delicati, non arriva ancora nulla, ma Conte è giunto al Quirinale alle 10 e alle 12 si trovava ancora a colloquio con Mattarella mentre era atteso a Palazzo Chigi per l'avvio del vertice.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO