Mare Jonio, via libera allo sbarco dei 31 migranti per motivi sanitari

Si chiude oggi l'odissea dei 31 migranti rimasti per giorni a bordo della nave Mare Jonio alle porte di Lampedusa. Dopo l'evacuazione urgente di tre persone nelle ultime ore per motivi di salute e i ripetuti appelli al governo di Giuseppe Conte, a sbloccare la situazione sono state le due relazioni degli ispettori sanitari inviati dal Ministero.

La situazione a bordo era grave proprio come veniva descritto da giorni dell'equipaggio della nave dell'ong italiana Mediterranea e non appena quelle due relazioni ufficiali sono state consegnate è arrivato il via libera allo sbarco di tutti i migranti ancora a bordo per motivi sanitari da parte della Capitaneria di Porto.

La Guardia Costiera si occuperà delle operazioni di sbarco, mentre la nave Mare Jonio potrebbe arrivare in porto subito dopo. Questo perchè, secondo i legali dell'ong, non avendo più migranti a bordo dovrebbero decadere i presupposti per il divieto di ingresso in acque italiane.

Grande soddisfazione sui canali ufficiali di Mediterranea Saving Humans:

Ci hanno appena comunicato che tra poco la Guardia Costiera farà sbarcare “per motivi sanitari” le ultime 31 persone rimaste a bordo della Mare Jonio.
La loro odissea è finita e all’orizzonte si intravede un po’ di umanità.
Benvenuti in Europa.

Ci hanno appena comunicato che tra poco la Guardia Costiera farà sbarcare “per motivi sanitari” le ultime 31 persone...

Posted by Mediterranea Saving Humans on Monday, September 2, 2019
  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO