Salvini: "Governo delle poltrone durerà poco"

salvini governo poltrone

Non si è fatta attendere la replica di Matteo Salvini alle parole di Luigi Di Maio in conferenza stampa dopo il voto positivo sulla piattaforma Rousseau alla formazione del governo Conte bis. "Il governo delle poltrone dura poco - scrive l’ex ministro dell’Interno su Twitter - , non possono scappare dal voto per sempre. A testa alta, pronti a difendere gli Italiani e a tornare a vincere! Onore e dignità valgono più di 100 ministeri, #maicolPD".

Subito dopo questo tweet, il leader della Lega ha avviato una diretta su Facebook. Un fiume in piena Matteo Salvini, che ribadisce: "Noi come Lega siamo orgogliosi di restare fuori da questo mercato delle vacche". Secondo l’ex vicepremier, "la Lega ha dato al mondo una lezione di dignità", mentre "ora vedo Maria Elena Boschi e Matteo Renzi spartirsi le poltrone" con il Movimento 5 Stelle. Rivolgendosi proprio ai suoi ex alleati, il leader del Carroccio ha aggiunto: "Non vi invidio, avete un fegato che io non ho a fare un governo con Renzi e la Boldrini", ovvero con coloro i quali fino a pochi giorni fa "gli facevano schifo".

La nuova alleanza tra PD e M5S, secondo Salvini, nasce solamente nel segno "dell'odio verso la Lega". Poi torna ad attaccare con un suo cavallo di battaglia: "Riaprono i porti e i confini", come se fino ad oggi nessun barchino o barcone sia arrivato quotidianamente nei porti italiani. Nel finale della diretta Facebook, comunque, il leader della Lega trova spazio per un’autocritica:

"Avevo sottovalutato la fame di poltrone del Pd e del Movimento 5 Stelle. Meglio ingenui che altro. Spartitevi i ministeri, qua trovate gente che non molla. La Lega è pronta da ieri a lavorare un'ora in più al giorno per difendere gli italiani. Il partito nato per combattere la casta diventa più casta della casta. Sentivo Di Maio poverino, per essere un presunto vincitore non mi sembra avesse il viso o il fisico del vincitore".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE NEWS DI BLOGO